Piante

P120 - Pinus halepensis - Pino d’Aleppo

Albero di media grandezza alto fino a 20 mt, con tronco contorto e chioma espansa, corteccia dapprima grigia-argentea e poi bruno-rossiccia e screpolata.
Foglie: aghiformi e flessibili di color verde chiaro appaiate su rami raccorciati con internodi ravvicinati (brachiblasti).
Frutti: Strobili conici di color rosso bruno.
Questa pianta è presente in: Flora mediterranea
Denominazione
Sardo: -Pinu, oppinu burdu
Origine
Bacino del Mediterraneo, fino alla Grecia.
Fioritura
Marzo- maggio
Ecologia
Vegeta di preferenza su terreni calcarei.
Uso
Osservazioni
Grande adattabilità, teme il freddo.
Consigli
Consigli colturali:-
Esposizione: Pieno sole
Substrato: meglio se calcareo
Irrigazione: Gradita
Concimazioni: Primaverili
Altro:-