Recupero ambientale

DISSESTO IDROGEOLOGICO

Q020 - Quercus ilex - Leccio

Albero sempreverde, alto fino a 25 mt.Tronco con corteccia grigio chiara, liscia che con l’età si screpola.
Foglie coriacee di forma variabile con pagina superiore liscia di color verde chiaro, pagina inferiore grigia e rivestita di peli radi e morbidi.
Fiori: infiorescenza maschile in amenti, fiori femminili solitari.
Frutto:ghianda protetta per metà da una cupola con squame ottuse e vellutate.
Questa pianta è presente in: Flora mediterranea, Recupero ambientale - Dissesto idrogeologico
Denominazione
Sardo :-Elighe, elizzi, ilixi
Origine
Bacino del Mediterraneo, Canarie
Fioritura
Aprile- maggio
Ecologia
Indifferente al substrato,costituisce formazioni boschive e a macchia tipiche dell’ambiente Mediterraneo.
Uso
Produzione di legna da ardere.
Osservazioni
Grande capacità pollonifera
Consigli
Consigli colturali:-
Esposizione:-Pieno sole
Substrato:-indifferente
Irrigazione:-gradita
Concimazione:primaverile
Altro:-