Flora mediterranea

Q040 - Quercus suber - Sughera

Albero sempreverde alto fino a 20 mt. Tronco con corteccia molto spessa e suberosa.
Foglie: coriacee a margine intero o dentato, pagina superiore verde scura e priva di peli, pagina inferiore grigia e debolmente pelosa.
Fiori: unisessuali, i maschili in amenti , i femminili in spighe.
Frutto: ghianda avvolta a metà da una cupola.
Questa pianta è presente in: Flora mediterranea
Denominazione
Sardo :-Kelku suarinu, ciurexiu, suaru, suerzu, kortigu
Origine
Mediterraneo occidentale fino all’Italia, Canarie
Fioritura
Aprile- maggio
Ecologia
Substrato sub-acido, roccia madre silicea.
Uso
Produzione di sughero
Osservazioni
La pianta può venire scortecciata per la prima volta dopo circa 25 anni, e periodicamente la raccolta del sughero può essere fatta ogni 7-10 anni.
Consigli
Consigli colturali:-
Esposizione:-pieno sole
Substrato:-sub-acido
Irrigazione:-non frequente
Concimazione: