Piante

S030 - Salix purpurea - Salice rosso

Arbusto o albero di piccole dimensioni alto fino a 6 mt.
Ramificazione abbondante, rami giovani purpurei che alla fine dell’inverno diventano arancioni.
Foglie: alterne lineari o lanceolate, margine intero o seghettato.
Fiore: infiorescenze, i maschili in amenti opposti, quelli femminili in amenti singoli. Frutto: capsula provvista di peli
Questa pianta è presente in: Flora mediterranea, Recupero ambientale - Dissesto idrogeologico
Denominazione
Sardo :- Salighe, sarizi,salike, ollasteddu de arriu
Origine
Fioritura
Febbraio- marzo
Ecologia
- Indifferente al substrato, vegeta di preferenza lungo il corso dei fiumi.
Uso
recuperi ambientali su alvei e ripe,come salix alba.
Osservazioni
Consigli
Consigli colturali:-
Esposizione:-pieno sole
Substrato:-ghiaie e sabbie delle ripe , con falda idrica superficiale.
Irrigazione:-frequente, in alternativa alla falda .
Concimazione:
Altro:-